I due Cyrano

 

Due attori si presentano ad un provino per il ruolo di Cyrano. Uno ha alle spalle una solida formazione accademica e un curriculum pieno di grandi classici. L’altro è un ex attrezzista che si è fatto da sé, attraverso una lunga e spesso umiliante gavetta. Per entrambi il ruolo di Cyrano sarebbe un’importante consacrazione e per questo, mentre aspettano di essere chiamati nell’anticamera del regista, tentano di farsi fuori a vicenda utilizzando ogni mezzo, lecito e soprattutto illecito.

I due Cyrano, scritto e diretto da Corrado Accordino, è la nuova produzione de La Danza Immobile/Teatro Binario 7 in  scena, in prima nazionale, al Teatro Libero di Milano. Protagonisti, Alessandro Betti e Alfredo Colina, che danno vita ad un gioco al massacro crudele ed esilarante in cui il registro comico si bilancia perfettamente con il noir. Quando la scena si tinge di sangue, infatti, tutto cambia e i toni diventano degni del miglior Tarantino. Ma nulla è come sembra. Pirandello docet. E fino all’ultimo istante il pubblico resta invischiato insieme ai due protagonisti tra le maglie di una irresistibile black comedy, costruita e orchestrata alla perfezione.

La scrittura di Accordino è straordinaria per ritmo e inventiva. I due protagonisti fanno sfoggio di  tempi comici perfetti e mostrano un’assoluta sintonia. Si ride di cuore, in modo intelligente, e si riflette, anche, sulla condizione degli attori, sulla precarietà della professione, sul continuo attendere, provare, sperare che arrivi il ruolo giusto, che il valore venga riconosciuto e premiato.

Un bell’esempio di teatro.

Da vedere. Fino al 10 aprile.

__________________________________________________________________________________

Teatro Libero. Via Savona 10, Milano. Tel 02 8323126

Dal 30 marzo al 10 aprile 2016.

 

Gloria Bondi

Gloria Bondi

Romana, giornalista pubblicista. Inizia ad occuparsi di teatro nel periodo universitario. Ha collaborato con diversi quotidiani, periodici e agenzie stampa. Da quindici anni svolge prevalentemente attività di critico teatrale con una particolare attenzione alla drammaturgia contemporanea e al teatro di sperimentazione.

2 pensieri riguardo “I due Cyrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti