JULIANNE MOORE PRESIDENTE DELLA GIURIA INTERNAZIONALE VENEZIA 79

 

 La Giuria è composta inoltre da Mariano Cohn, Leonardo Di Costanzo, Audrey Diwan, Leila Hatami, Kazuo Ishiguro, Rodrigo Sorogoyen. Sarà l’attrice statunitense Julianne Moore a presiedere la Giuria internazionale del Concorso della 79. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia (31 agosto – 10 settembre 2022), che assegnerà il Leone d’Oro per il miglior film e gli altri premi ufficiali. Vincitrice dell’Oscar (Still Alice, 2014), del BAFTA e del premio Emmy, Julianne Moore è celebre per la sua versatilità e per le tante memorabili interpretazioni nel cinema e nella televisione. È la prima attrice americana a essere stata premiata con i massimi premi per l’interpretazione ai festival di Berlino (The Hours, 2002), Cannes…

Leggi tutto

Una serata argentina

 

 Sì è svolta a Capalbio il 24 giugno 2022 all’hotel Valle del Buttero la seconda serata dedicata ad Omaggio all’Argentina. La serata è iniziata con la proiezione del docufilm di Daniel Rosenfeld, ’Piazzolla – La rivoluzione del tango’, seguito dalla mostra ’Untitled in motion’ di Silvana Chiozza, con la musica di Pablo Della Maggiora e da una esibizione di ballerini di tango. Il pubblico ha partecipato con entusiasmo alla manifestazione che tende ad stabilire ponti culturali tra le Nazioni e ad internazionalizzare i borghi.

Leggi tutto

ASTOR PIAZZOLLA LA RIVOLUZIONE DEL TANGO

 

 Un film di Daniel Rosenfeld. Con Astor Piazzolla, Daniel Piazzolla Titolo originale Piazzolla – The Years of the Shark. Documentario, Ratings: Kids+13, durata 94 min. – Argentina 2018.    Omaggio all’Argentina “Untitled in motion” di Silvana Chiozza con musica di Pablo della Maggiora    QUANDO 23 giugno 2022 ore 21.30 DOVE CINEMA TIRRENO, BORGO CARIGE ingresso libero fino ad esaurimento posti

Leggi tutto

Torna Più libri più liberi – Al via l’edizione del ventennale

 

 Dal 4 all’ 8 dicembre 2021 Roma, 3 dicembre 2021 – Sul tema “La libertà“, torna in presenza, la Fiera nazionale della piccola e media editoria Più libri più liberi, la risposta romana al “Salone del libro” di Torino. Si tratta dell’evento editoriale più importante della Capitale, dedicato esclusivamente agli editori indipendenti italiani, promosso e organizzato dall’Associazione Italiana Editori (AIE). La manifestazione compie 20 anni, un traguardo importante in un momento particolarmente significativo per la storia del nostro Paese. All’inaugurazione ufficiale della Fiera – domani, 4 dicembre, alle 10.30 parteciperanno il Ministro…

Leggi tutto

Autogol del Premio Tenco – Lettera aperta della famiglia di Luigi Tenco a Mogol.

 

 Grandi polemiche seguono il Premio Tenco a Fausto Rapetti in arte Mogol. La stessa famiglia di Luigi Tenco ha divulgato una lettera aperta nella quale sconfessa le dichiarazioni rese da Mogol nel corso della premiazione. “Mi sono battuto,” – ha detto Mogol “perché Luigi Tenco non partecipasse al Festival di Sanremo”  (alludendo all’edizione nel corso della quale si è, purtroppo, suicidato). La famiglia afferma tutto il contrario, che in realtà Mogol lo ha spinto ad andare a Sanremo. La famiglia ha poi avuto parole di elogio verso Amilcare Rambaldi, il…

Leggi tutto

“Una canzone senza aggettivi” – Premio Tenco e canzone d’autore

 

 Giornata intensa quella di giovedì 21, per il Premio Tenco. Nel pomeriggio presentazione del “Fausto Amodei canta Georges Brassens”. Si tratta di una raccolta di ventitré canzoni tradotte in italiano e piemontese e che coprono un arco temporale piuttosto ampio. Le canzoni non erano mai state raccolte in un singolo album. Valter Colle, con le sue edizioni “Nota”, ha avuto il grande merito di colmare questa lacuna. Le traduzioni di Amodei sono ammirevoli perché il cantautore piemontese è riuscito a mantenere intatta la metrica originale, senza forzature di sorta. Il…

Leggi tutto

Anche Georges Brassens nel Programma del Premio Tenco 2021

 

 Fausto Amodei e Alberto Patrucco per un omaggio a Georges Brassens nel centenario della sua nascita. A Sanremo, durante le tre serate del Premio si potrà assistere, tra l’altro, a diversi inediti omaggi, nel 100° anno dalla nascita e nel 40° dalla scomparsa, al cantautore, poeta e attore francese Georges Brassens che sarà ricordato dal cantautore e interprete, Alberto Patrucco e da Fausto Amodei. Giovedì 21 alle 15, nelle Sale Ex Stazione, Mirella Conenna, la più qualificata studiosa di Georges Brassens, non solo in Italia, introdurrà un dibattito incentrato sulle traduzioni di…

Leggi tutto

STALK

 

 DAL 28 OTTOBRE SU RAIPLAY I 10 EPISODI DEL TEEN DRAMA FRANCESE SULLO STALKING IN ESCLUSIVA IN PRIMA VISIONE PER L’ITALIA “Non avrei dovuto continuare ma non ho potuto farne a meno”. Ed è così che Lux per vendicarsi dei bulli diventa vittima di se stesso. Presentato in anteprima nazionale alla Festa del Cinema di Roma – Alice nella città, dal 28 ottobre arriva su RaiPlay quest’altra originale serialità internazionale, in esclusiva prima visione per l’Italia. Stalk, la serie prodotta per la piattaforma digitale France TV Slash, prevede tre uscite…

Leggi tutto

Fuochi nemici di Oliver Laxe

 

 C’è un film che mi perseguita. Questa pellicola in anteprima m’ha stupito l’anno scorso a Gerusalemme, l’ho ritrovata  nell’ambito del Festival del cinema spagnolo al Farnese a Roma, quest’anno. In italiano, il titolo è Fuochi nemici, mentre più evocativo suona il titolo originale, Verrà il fuoco, che evoca una punizione divina, una profezia. La forza della prima scena con gli alberi protagonisti ci trascina dentro la vita di un piromane appena uscito dal carcere e tornato a casa, dall’anziana madre, in Galizia, all’interno di una natura incontaminata. La vita contadina…

Leggi tutto

Iniziate le riprese de “I fratelli De Filippo” di Sergio Rubini

 

 Le riprese si svolgono in Campania e nel Lazio È l’inizio del Novecento, i tre fratelli Peppino, Titina ed Eduardo, vivono con la bella e giovane madre, Luisa De Filippo. In famiglia un padre non c’è, o meglio si nasconde nei panni dello “zio” Eduardo Scarpetta, il più famoso, ricco e acclamato attore e drammaturgo del suo tempo. Scarpetta, pur non riconoscendo i tre figli naturali, li ha introdotti fin da bambini nel mondo del teatro. Alla morte del grande attore, i figli legittimi si spartiscono la sua eredità, mentre…

Leggi tutto