Rosa – storia di una cantautrice

 

Rosa Balistreri è stata una grandissima cantautrice e interprete siciliana , una “cunta storie”, come amava definirsi.

Dobbiamo a lei il recupero di testi musicali antichissimi che costituiscono la memoria musicale e folkloristica siciliana. Un vero e proprio archivio storico. Non solo. Rosa li reinterpreta, mettendo la sua inconfondibile firma, la sua originalissima voce, dal timbro forte e molto scuro, ricca di ornamenti, vibrati e melismi e soprattutto di una carica umana non comune. La componente umana è il vero tesoro di Rosa , la sua vita ha i caratteri della tragedia greca. Quello portato in scena da Guido Maria Bianchini, Chiara Verzola che ne firma anche la regia, Sebastiano Failla e Andrea Labanca è un lavoro che ha l’intento di tenere vivo il ricordo di questa grandissima donna, e di perpetuare la sua arte.

In scena a Milano il 21 e 22 ottobre.

________________________________________________________________________________

Alta Luce Teatro, Alzaia Naviglio Grande 192 – 20144 Milano

Info e prenotazioni: 348.7076093 – alt@altaluceteatro.com

Foto del profilo di Gloria Bondi

Gloria Bondi

Romana, giornalista pubblicista. Inizia ad occuparsi di teatro nel periodo universitario. Ha collaborato con diversi quotidiani, periodici e agenzie stampa. Da quindici anni svolge prevalentemente attività di critico teatrale con una particolare attenzione alla drammaturgia contemporanea e al teatro di sperimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*