Niente da dichiarare

 

Dopo il successo del divertentissimo Giù al Nord, Dany Boon torna al cinema con Niente da Dichiarare, distribuito da Medusa, una commedia che tocca il tema delle differenze culturali. La scelta dell’intero cast è fantastica da Benoît Poelvoord, lo stesso Dany Boon, …

Karin Viard, Julie Bernard, François Damiens, Olivier Gourmet, Bouli Lanners, Michel Vuillermoz, Chr stel Pedrinelli, Joachim Ledeganck, Philippe Magnan, Jean-Paul Dermont, Nadège Beausson-Diagne, Eric Godon, Zinedine Soualem, Guy Lecluyse, Laurent Gamelon, Bruno Lochet e Laurent Capelluto tutti attori doc.
Quando nel 1993, a seguito del Trattato di Maastricht, cadono le frontiere tra i vari paesi, Ruben Vadervoorde, doganiere belga con un profondo odio per la Francia e tutti i francesi, si vede costretto a collaborare con l’odiato nemico di sempre, il francese Mathias Ducatel, nell’unita’ mobile di frontiera franco-belga. Mathias, segretamente innamorato della sorella di Ruben, farà di tutto per riuscire a farsi accettare dal suo nuovo collega.
Si ride molto, anche se perdiamo un po’ della comicità nel doppiaggio, e i personaggi sono perfetti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti