Ti trovi qui:Cinema»Cinema

La teoria del tutto

Solo due anni di vita. E’ quanto viene prospettato  a Stephen -  brillante studente di fisica dell’Università di Cambridge, appassionato di cosmologia – all’indomani della diagnosi di un  gravissimo disturbo neurologico. Ma il destino, si sa,  è imprevedibile e  sorprendente. Stephen, che di cognome fa Hawking, è vivo ancora oggi, dopo più di mezzo secolo da quello sciagurato 1963 in cui sembrò che la sua vita fosse ormai ridotta a un pugno di mesi.

Leggi tutto...

American Sniper

1000 giorni di guerra, 160 morti ammazzati. Questo ha fatto del SEAL texano Chris Kyle il cecchino più letale nella storia militare americana. Una “leggenda” in patria e tra le fila dei soldati di stanza in Iraq ai quali ha avuto il compito di guardare le spalle, dall’alto, mentre porta per porta, strada per strada andavano a stanare il male.

Leggi tutto...

The Imitation Game

Metti insieme una mezza dozzina di geni: un matematico, un paio di linguisti, un campione di scacchi, un’esperta di enigmistica. Chiudili in un luogo protetto e sotto copertura e dai loro un rompicapo da risolvere. E’ quanto successe davvero in Inghilterra, durante la seconda guerra mondiale. Il rompicapo in questione era il codice Enigma, usato dai nazisti per criptare i messaggi riguardanti le operazioni militari.

Leggi tutto...

L'Amore Bugiardo

Nick incontra Amy, parlano, si piacciono. Sono entrambi colti, belli, giovani, amano scrivere. Lui viene dalla provincia. Lei è una newyorkese doc ed è anche famosa perché i genitori si sono ispirati a lei per creare un famoso personaggio dei fumetti, “Amazing Amy”,  appunto. La sera in cui si conoscono passeggiano per le strade di New York, attraversano una nuvola di zucchero a velo, lui la bacia. E’ Amore.

Leggi tutto...

Jimmy's Hall

E’ un'Irlanda divisa quella in cui Jimmy Gralton fa ritorno dopo dieci anni trascorsi da esule negli Stati Uniti. E’ un Paese in cui i poveri sono vessati dai ricchi proprietari terrieri e la Chiesa tratta con pugno di ferro il suo “gregge” a colpi di tonanti sermoni e azioni intimidatorie.

Leggi tutto...

Magic in the Moonlight

Siamo in Europa, alla fine degli anni ’20, prima della crisi economica. Il mondo è ancora en fête. Stanley Crawford è un geniale illusionista inglese che, sotto le mentite spoglie di Wei Ling Soo, incanta le platee di mezza Europa. Ma è anche un uomo cinico, pratico, nemico di qualsiasi sentimentalismo, lontano dall’idea che al mondo possa esistere qualcosa di magico e intangibile.

Leggi tutto...

Il sale della terra

Il mondo visto attraverso l’obiettivo di un grande fotografo, esplorato nella sua immensa varietà da un uomo affamato di conoscenza. Quasi un moderno Ulisse, destinato dalla sua stessa natura a viaggiare verso orizzonti mai abbastanza lontani e a documentare per noi ciò che i suoi occhi vedono. Instancabilmente.

Leggi tutto...

Il giovane favoloso

Non è certo facile raccontare una leggenda, un pilastro della nostra cultura e della nostra letteratura. Disegnare la parabola umana di un essere straordinario. Ritrarre un uomo lacerato dai tormenti di un corpo ingrato e al tempo stesso arso da una passione febbrile per la vita e da uno sconfinato  desiderio d’amore.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Le foto presenti su Cinelab sono state in gran parte trovate su Internet e valutate di pubblico dominio. Se così non fosse gli autori sono pregati di segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., che provvederà immediatamente alla rimozione delle stesse. Cinelab è un giornale indipendente di critica cinematografica e teatrale. Direttore responsabile: Antonio Lotronto - Provider: Aruba