IL SENTIERO DEI PASSI PERICOLOSI

IL SENTIERO DEI PASSI PERICOLOSI

31 gennaio 2017 0 Di Gloria Bondi
 

Debutta a Roma, al Teatro dell’Orologio, dal 3 al 5 febbraio 2017 la nuova produzione della compagnia torinese Tedacà, “Il sentiero dei passi pericolosi”, del drammaturgo canadese Michel Marc Bouchard. In scena, diretti da  Simone Schinocca, troviamo Andrea Fazzari, Mauro Parrinello e Matteo Sintucci.

Al centro della piéce tre fratelli molto diversi fra loro che viaggiano assieme il giorno del matrimonio del più giovane di loro per raggiungere il luogo della cerimonia. Hanno un incidente e si perdono in una foresta, da cui rischiano di non far ritorno. In questa solitudine sono costretti a parlarsi, S’illuminano così, violentemente, episodi del loro passato. Primo fra tutti il suicidio del padre, avvenuto anni prima, sotto il loro occhi, su quello stesso sentiero. E proprio quando tutto sembra perduto, ecco palesarsi l’occasione di incontro con sé e con l’altro carico di una tragica straziante ma anche liberatoria verità.

Sabato 4 febbraio alle ore 17.30 è previsto presso la Sala Orfeo del Teatro dell’Orologio di Roma un incontro a ingresso libero sul pluripremiato autore canadese Michel Marc Bouchard interverranno Paolo Zuccari, regista de Le muse orfane in scena al Teatro Argot Studio fino al 19 febbraio e Simone Schinocca regista de Il sentiero dei passi pericolosi in scena al Teatro Orologio il 3,4,5 febbraio 2017. A mediare l’incontro sarà Tiziano Panici, direttore artistico del Teatro Argot Studio di Roma.

________________________________________________________________________________

Teatro dell’Orologio, Via dei Filippini 17/A, 00186 – Roma

Tel.  06 6875550, biglietteria@teatroorologio.com