Cinelab

Laboratorio di Cinema e Teatro

Gli attivisti di Honk Kong boicottano “Mulan”, il film Disney

 

Hua Mulan è una leggendaria eroina descritta nel poema cinese “La ballata di Mulan”. Il poema, forse opera del filosofo e scrittore Liang Tao, è stato composto nel VI secolo. 

Nessuno si sarebbe aspettato che una storia del genere, per di più riproposta sul grande schermo dalla Disney, che non è certo famosa per produrre pellicole provocatorie, avrebbe attirato l’attenzione degli attivisti di Hong Kong che ne chiedono  addirittura il boicottaggio.

La contestazione è iniziata quando la protagonista del film, Liu Yifei ha pubblicamente appoggiato l’operato della polizia di Hong Kong contro gli attivisti politici locali.

Una circostanza che ha causato una controversia internazionale,  nonostante si ritenga che l’attrice sia stata incentivata (o addirittura costretta) dal governo cinese a sostenere le forze dell’ordine.

 



Regia di Niki Caro. Un film con Yifei Liu, Donnie Yen, Jet Li, Li Gong, Jason Scott Lee, Utkarsh Ambudkar. Titolo originale: Mulan. Genere Avventura, – USA, 2020, distribuito da Walt Disney.

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti